Warning: mysql_pconnect(): Headers and client library minor version mismatch. Headers:50562 Library:50644 in /var/www/vhosts/developideas.biz/httpdocs/Connections/mydb.php on line 12
Develop Ideas - Blog/News

Blog/News

Netflix aumenta i prezzi in Italia. Ecco quanto si dovrà pagare da oggi e per tutt

Netflix Italia ha aumentato ufficialmente le tariffe dei suoi servizi. La notizia di un possibile aumento era nell'aria visto che già da tempo si vociferava ma soprattutto perché gli aumenti avevano riguardato altri paesi nel resto dell'Europa, Gran Bretagna compresa. In questo caso ecco che la notizia arriva ufficiale e sul sito del servizio di streaming video è già facilmente possibile osservare l'aumento dei prezzi sia per il piano Standard che per quello Premium. L'unico a non essere stato toccando è il piano Base che si mantiene ad un prezzo di 7,99€. Vediamoli nel dettaglio.
 
Netflix è senza dubbio divenuta la piattaforma di streaming video più utilizzata degli ultimi anni. Un sistema che, partito dagli USA, è riuscito nel corso degli anni a crescere in maniera capillare in tutto il mondo con l'arrivo anche nel nostro paese dove ha trovato un forte consenso con la sottoscrizione sempre maggiore dell'abbonamento. Nel corso di questi anni però il prezzo per la visione dei contenuti multimediali è andato via via aumentando con la scusa della maggiore richiesta, forse, ma anche per la presenza di nuovi contenuti multimediali dalle serie TV originali Netflix ai film di un certo interesse.
 
Ecco che dopo aver visto un aumento dei prezzi addirittura del 20% giungere in altri paesi, primi fra questi la Gran Bretagna, anche l'Italia dovrà armarsi di portafoglio e pagare da uno a due euro in più per continuare ad avere attivo il servizio di streaming video da parte di Netflix. L'unico a non aumentare, come detto, è il piano Base che prevede però solo la possibilità di avere contenuti in HD e non Ultra HD ma soprattutto la possibilità di visionare gli stessi solo ed esclusivamente in un unico schermo contemporaneamente. Una limitazione che spesso viene usata da pochi utenti che vedono gli altri due piani decisamente più utili.
 
Proprio i piani Standard e Premium sono quelli che vedono l'aumento di oggi. Ecco che il primo aumenterà di 1€ al mese mentre il secondo di ben 2€ al mese. Questo cosa significa? Significa che per attivare un piano Standard si dovrà da oggi pagare 11,99€ e non più 10,99€ al mese come avveniva prima. Se invece si vorrà usufruire di un piano Premium la spesa sarà di 15,99€ e non più di 13,99€ come prima. Ricordiamo che con il piano Standard gli utenti potranno visionare i contenuti in HD e non Ultra HD ma soprattutto potranno guardare i contenuti contemporaneamente su 2 schermi. La versione Premium invece permette di avere la visione anche in Ultra HD e soprattutto la visione su 4 schermi in contemporanea.
 
Netflix: tutti i nuovi piani di abbonamento
Netflix BASE al prezzo di 7,99€
Netflix STANDARD al prezzo di 11,99€ invece di 10,99€
Netflix PREMIUM al prezzo di 15,99€ invece di 13,99€
Questi nuovi prezzi di Netflix saranno applicati da subito per tutti i nuovi clienti mentre per i clienti che sono già in possesso di un account attivo e dunque di un abbonamento verranno tempestivamente avvertiti con l'invio di una mail o una notifica nell'applicativo. In questo caso, come visto ieri, è ricomparso il periodo di prova che era sparito completamente nelle passate settimane. In questo caso però il limite risulta random in base agli utenti e per alcuni potrebbe essere di soli 7 giorni, per altri di 14 giorni ed infine per alcuni ancora di un mese.
 
Come sempre Netflix commenta l'aumento delle tariffe del suo servizio di streaming video con l'aumento della produzione di contenuti sempre più importanti a livello qualitativo. Ecco che da quando è arrivata in Italia, il servizio, ha effettivamente visto un aumento esponenziale dei contenuti tra serie TV originali Netflix, a quelle più importanti e viste sul panorama mondiale per passare anche a film di ultima uscita. Probabile a questo punto che l'azienda sia preoccupata dell'arrivo di due nuovi concorrenti come Apple con la sua Apple TV+ ma anche di Disney che debutteranno nei prossimi mesi. Qui Netflix dovrà fare la differenza in termini di contenuti e non in termini di aumento dei prezzi. Vedremo se sarà così. Intanto dobbiamo pagare fino a 2 euro in più.

Torna alle News

Dal nostro Portfolio

Vedi tutto

Vuoi un
preventivo?

Sviluppo siti web, app mobile, e-commerce, CRM

Hai un progetto in mente o vuoi migliorare o aggiornare i tuoi strumenti di business? Analizzeremo le tue esigenze definendo tempi, costi e benefici senza alcun impegno da parte tua.

Contattaci adesso, ti ricontatteremo noi.

Contattaci adesso